Idioms: Sweet spot

Tennis racket and ballQuest’espressione arriva dallo sport. ‘Sweet spot’ (punto dolce) fa riferimento al punto esatto su una racchetta o una mazza che a contatto con la palla rende il colpo più efficace. Oggi lo usiamo per parlare di una combinazione ottimale di diverse fattori o di determinate qualità.
Ecco un esempio tratto da The Guardian del 18 maggio 2006: ‘Big stereo speakers demand you find the “sweet spot” – the place in a room where the signals from each speaker reach you simultaneously.’

Twitter Digg Delicious Stumbleupon Technorati Facebook Email

No comments yet... Be the first to leave a reply!

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.