Brrrr…!!!

brrrrThere was the person who sent ten puns to friends with the hope that at least one of the puns would make them laugh. No pun in ten did.

La traduzione (impossibile!): C’era il tizio che ha mandato 10 giochi di parole agli amici nella speranza che almeno uno dei pun li avrebbe fatti ridere. Nessuno dei 10 li ha fatti ridere (il gioco di parole non è voluto).

Qui il gioco di parole è proprio intraducibile, poiché no pun intended è un’espressione piuttosto comune che significa: “il gioco di parole non è voluto”. Ma no pun in ten did (che si legge esattamente come no pun intended) vuol dire: nessuno dei 10 pun (giochi di parole) ha fatto ridere (si usa did per non ripetere l’intera frase “made them laugh”).

Questo è un “pun”, ovvero un gioco di parole, un “play on words”. I giochi di parole non sono semplici da capire, quindi se hai colto subito la battuta: sei molto bravo! Se no, non demoralizzarti: era difficile… ma ora hai imparato qualcosa in più!

Twitter Digg Delicious Stumbleupon Technorati Facebook Email

No comments yet... Be the first to leave a reply!

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.